08-06-2019 – Vicolo Belvedere – Narni (TR)

“Tutto è iniziato qualche anno fa, spiega Samuele Bussoletti presidente dell’Associazione di promozione sociale “Vicolo Belvedere”, quando uno degli abitanti del posto ha deciso di mettere la prima piantina in uno dei buchi che costellavano la stradina. Da lì è avvenuto un piccolo miracolo perché sono state messe a dimora almeno altre 150 piante. Tutto grazie alla dedizione, all’amore, alle donazioni delle tante famiglie che vi abitano. È nata la nostra associazione, il cui vicepresidente è Marcello Guerrieri, poi nell’aprile 2017, grazie all’amministrazione Comunale, il vicolo è stato riqualificato nelle mura, nella pavimentazione ed anche con piccole aiuole. Oggi Vicolo Belvedere è un giardino che noi coccoliamo tutti i giorni ed abbiamo pensato di metterlo a disposizione di chi non lo conosce. Così, tre anni fa, è nata l’idea di dedicargli un festival chiamato “Essenze”, non solo perché ci sono 150 essenze su quei poco più di 100 metri di vicolo, ma è un posto pieno di essenze, io non so se Vicolo Belvedere è un posto fisico o un posto dell’anima dove ci si può incontrare, si può ragionare, si può respirare un’atmosfera sicuramente unica”.

“Abbiamo pensato di mettere insieme alcune delle canzoni di De Andre’ – aggiunge Bussoletti – che parlano di donne in uno spettacolo a metà fra teatro e musica. La parte teatrale è affidata ad amici, in parte professionisti del palcoscenico in parte ragazzi che debutteranno sul palcoscenico di Vicolo Belvedere”.